facebook rss

Condannato per estorsione
e rapina: 26enne in carcere

FILOTTRANO - Il giovane è stato accompagnato dai carabininieri nel penitenziario di ;Montacuto, in esecuzione di un provvedimento di carcerazione, per scontare la pena di due anni e tre mesi di reclusione
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Condanna definitiva per i reati di estorsione e rapina: nella mattinata di ieri 15 giugno, a Filottrano, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 26enne, cittadino pakistano in Italia da diversi anni, in esecuzione di un provvedimento di carcerazione, emesso lo scorso 8 giugno dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona. Nei confronti del giovane è risultata eseguibile la sentenza del Tribunale dorico, confermata dalla Corte di Appello, in relazione ai reati di estorsione e rapina, in concorso, commessi in data 21 giugno 2017 proprio a Filottrano. L’arrestato, rintracciato presso la propria abitazione e condotto alla Compagnia Carabinieri di Osimo, è stato associato alla Casa Circondariale di Ancona Montacuto, per scontare la pena di due anni e tre mesi di reclusione.

«Paga la droga o i rom ti svaligiano casa»: in due a processo per estorsione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X