facebook rss

«Sul bus devi mettere la mascherina»:
autista preso a testate

MONTECAROTTO - Identificato l'autore dell'episodio di violenza avvenuto su un mezzo della linea Crognaletti. Si tratta di un 38enne residente in provincia. Era scappato dopo aver aggredito il conducente, finito in ospedale
Print Friendly, PDF & Email

La stazione dei carabinieri di Montecarotto

 

L’autista del bus lo invita a indossare la mascherina e il passeggero lo prende a testate. E’ bastata una settimana ai carabinieri di Montecarotto per risalire all’autore della violenza avvenuta su un mezzo della linea Crognaletti lo scorso 2 luglio, attorno alle 19,30. E’ stato denunciato per lesioni aggravate un 38enne residente in provincia. Il conducente, per le lesioni ricevute, era finito al pronto soccorso del Carlo Urban di Jesi. Secondo quanto ricostruito dai militari, il fatto era avvenuto quando il bus si era fermato per una sosta nella piazza principale di Montecarotto. Qui era salito sul mezzo il 38enne. L’autista lo avrebbe invitato più volte ad indossare la mascherina protettiva al fine di rispettare le misure anti Covid-19. Dai ripetuti inviti sarebbe nata una discussione accesa, terminata con tre testate rifilate dal passeggero all’autista.  L’autobus, interrotta la corsa in mezzo alla strada, ha bloccato il traffico di Montecarotto per diverso tempo, ripristinato poco dopo grazie all’immediato intervento dei carabinieri. L’autista è stato soccorso all’ospedale di Jesi: se l’è cavata con una prognosi di pochi giorni. Le indagini, subito avviate, hanno consentito, anche grazie alle testimonianze della vittima e di altri passeggeri, oltre che dalla visione di alcune telecamere pubbliche, di individuare e rintracciare questa mattina l’aggressore, un 38enne residente in provincia. Lo stesso dovrà rispondere dei reati di interruzione di servizio pubblico e lesioni personali aggravate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X