facebook rss

Alcol e droga tra gli eccessi di Ferragosto:
nei guai sei persone

SENIGALLIA - Tre stavano consumando stupefacenti in spiaggia e sono stati segnalati in Prefettura come assuntori. Altri tre sono stati fermati al volante dai carabinieri dopo aver bevuto: sono stati denunciati
Print Friendly, PDF & Email

I controlli dei carabinieri

 

Nel fine settimana di ferragosto, i carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno intensificato i servizi di controllo del territorio in tutti i 9 comuni di competenza. Sono state controllate 512 persone e 283 veicoli. Particolare attenzione è stata dedicata alla vigilanza nel territorio di Senigallia, dove sono stati impiegati complessivamente 25 militari, mentre nei comuni dell’entroterra le attività di controllo sono state svolte da 23 militari.
Durante i servizi svolti in orario serale e notturno, nel territorio di Senigallia, sono stati identificati tre assuntori di stupefacente, sorpresi dai carabinieri sulla spiaggia con piccoli quantitativi di droga. Si tratta di tre giovani tra i 20 e i 30 anni, di cui due residenti in provincia di Ancona e uno in provincia di Milano. Sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di stupefacente.  Sempre nella stessa fascia oraria sono state denunciate tre persone per guida in stato di ebbrezza. Due di loro sono state identificate durante i rilievi di due distinti incidenti stradali. In tutti e tre i casi è stato rilevato un tasso alcolemico superiore a quello consentito dal codice della strada, pertanto i soggetti interessati sono stati denunciati.  Nei controlli svolti in orario mattutino e pomeridiano sono stati identificati due venditori abusivi, che stavano commercializzando i propri prodotti sulla spiaggia di Senigallia. Entrambi sono stati sanzionati con una multa da 5mila euro, inoltre è stata sequestrata tutta la merce messa in vendita abusivamente. Si tratta complessivamente di 482 pezzi, tra bracciali, occhiali, collane, cavigliere, borse, marsupi, portafogli, cappelli, sciarpe e ventagli. Inoltre è stato identificato e denunciato un cittadino nigeriano che è risultato irregolare sul territorio nazionale e destinatario di un ordine di espulsione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X