facebook rss

Coronavirus, positivo Andrea Zenga:
«Sono asintomatico»

RESIDENTE a Osimo, il figlio dell'ex portiere dell'Inter Walter ha annunciato l'esito del tampone, fatto dopo una vacanza in Sardegna, con una storia su Instagram. «Probabile abbia contratto il virus sul traghetto»
Print Friendly, PDF & Email

Andrea Zenga (Instagram)

 

Torna dalla Sardegna e scopre di essere positivo al Covid. Il virus è stato contratto da Andrea Zenga, figlio dell’ex calciatore Walter e residente a Osimo. Il ragazzo, 27 anni ed ex protagonista del programma Temptation Island, ha riportato su Instagram l’esito del tampone. «Ciao a tutti. Stamattina ho ricevuto l’esito del tampone e sono risultato positivo al Covid-19. Ringrazio Dio di non avere sintomi e il mio pensiero va a chi sta soffrendo a causa di questo virus. È capitato a me, come sarebbe potuto capitare a chiunque altro. Ho viaggiato su un traghetto sul quale sono risultati passeggeri infetti e probabilmente ho contratto il virus in quella occasione. Ringrazio tutti voi per i messaggi di supporto che mi avete mandato in questi giorni e che mi hanno accompagnato nell’attesa del risultato. Saranno giorni di clausura nei quali naturalmente continuerò a tenervi aggiornati sul mio stato e sarò molto felice di rispondere ai vostri messaggi. Non potete immaginare quanto, in un momento come questo, sia fantastico sentirvi vicini e sapere che ci siete». In vacanza con lui c’era anche il fratello, tornato però in aereo: il tampone ha dato esito negativo. Di qui, l’ipotesi che il virus possa essere stato contratto durante il viaggio di ritorno in traghetto. Andrea non è il primo marchigiano rientrato dalla Sardegna e risultato positivo al Coronavirus. Lo scorso fine settimana, la notizia della positività di Alessandro Castorina, calciatore dell’Osimana.

Il giocatore dell’Osimana contagiato: «Sto bene ma sono dispiaciuto per chi è costretto alla quarantena»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X