facebook rss

Prima tranche di screening:
ad Ancona oltre 12mila test, 68 positivi

COVID - In sei giornate, nelle Marche, sono stati eseguiti 58.300 tamponi, le 283 persone positive asintomatiche per cui si è attivato il percorso di assistenza sanitaria ordinario. Al Palaindoor, si apre la seconda fase il 27 dicembre
Print Friendly, PDF & Email

Test al Palaindoor

 

Si è conclusa ieri ad Ancona la prima tranche della campagna di screening di massa promossa dalla Regione Marche nell’ambito del progetto “Marche Sicure”. Coinvolti anche gli altri quattro capoluoghi di provincia. In sei giorni, al Palaindoor della Montagnola sono stati eseguiti 12.507 test rapidi, 68 le persone positive. Ieri, è stata la giornata con più tamponi effettuati: 2.608 con 10 positivi. Lo screening riprenderà il 27 dicembre per terminare il 29.  «Al termine della sesta giornata di screening diffuso – ha annunciato l’assessore alla Sanità della Regione Marche, Filippo Saltamartini – sono 14.079 le persone che oggi, mercoledì 23 dicembre, si sono sottoposte volontariamente al tampone rapido. Di queste, 69 sono risultate positive al tampone antigenico rapido e successivamente state sottoposte al tampone molecolare». Ad esclusione della città di Ancona – ha aggiunto l’assessore regionale – dove lo screening proseguirà anche il 27, il 28 e il 29 dicembre sempre al Palaindoor, si è chiusa oggi per le città di Ascoli, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino la prima fase di screening che ha interessato le città capoluogo e che proseguirà poi a gennaio con le città in ordine decrescente per popolazione.  In totale fino ad oggi si sono sottoposti al tampone 58.300 marchigiani e sono state individuate 283 persone positive asintomatiche per cui si è attivato il percorso di assistenza sanitaria ordinario. Un grande lavoro che ha tenuto impiegate tantissime persone, dai medici agli infermieri, dagli operatori sanitari ai tanti volontari, che ringrazio per l’impeccabile organizzazione in tutte le strutture interessate».

Per accedere al servizio sanitario di screening, occorre prenotarsi  attraverso il seguente link.
Chi non ha accesso a internet, può scegliere la prenotazione telefonica:
ai seguenti numeri 071 222 2112-2303-2934-3071-3089 dalle 8 alle 19 anche nei festivi.

Screening di massa: 10.880 tamponi, 39 positivi

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X