facebook rss

Mostra un passaporto falso:
arrestato a bordo dell’Intercity

ANCONA - Durante i controlli della Polfer su un Intercity proveniente da Bari, il 42enne di origine libanese ha consegnato anche una carta d'identità rilasciata dalle autorità greche risultata anch'essa contraffatta
Print Friendly, PDF & Email

Agenti della Polfer di Ancona (Archivio)

 

 

Ad un controllo consegna documenti falsi per espatriare: arrestato dalla Polizia a bordo di un treno. E’ successo ad Ancona. Il passaporto mostrato agli agenti della Polizia Ferroviaria di Ancona, durante il controllo a bordo di un treno Intercity proveniente da Bari, non ha convinto i poliziotti che hanno deciso di approfondire gli accertamenti facendo scendere il viaggiatore e accompagnandolo in ufficio. Le verifiche sul documento, fatte in collaborazione con i colleghi della Polizia di Frontiera esperti in falso documentale internazionale, hanno confermato i dubbi degli operatori della Polfer. Il passaporto infatti è risultato falso come la carta di identità in possesso dell’uomo, anch’essa rilasciata dalle autorità greche. Il 42enne, cittadino libanese, ha ammesso di averlo acquistato fraudolentemente allo scopo di uscire dal proprio territorio nazionale. Tratto in arresto, l’autorità giudiziaria ha concesso il nulla osta per l’espulsione dall’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X