facebook rss

Spesa a scrocco in un negozio:
21enne in arresto

ANCONA - Il giovane ladro è stato fermato dalla polizia in una catena di intimo di corso Garibaldi. Aveva con sè una borsa schermata per eludere i sistemi di sicurezza
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Borsa ‘schermata’ per la spesa a scrocco in un negozio di biancheria intima: 21enne romeno in arresto. Il giovane è stato bloccato ieri pomeriggio dalle Volanti della questura in una catena di corso Garibaldi. Nonostante la zona rossa, vendendo intimo, all’attività è consentito rimanere operativa. Questa mattina, il giudice ha convalidato l’arresto e disposto per il giovane il divieto di dimora in tutta la provincia di Ancona. Volto noto alle forze dell’ordine, per rubare i prodotti aveva portato con sè una borsa schermata: all’interno aveva allestito delle pareti con la carta di alluminio per cercare di eludere i controlli al varco del negozio. Quando è stato fermato aveva già messo al sicuro dei prodotti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X