facebook rss

Strage alla Lanterna Azzurra,
un premio letterario
in memoria di Emma Fabini

L'INIZIATIVA del Comune di Senigallia si intitola "Il ricordo salvato" ed è aperto a ragazze e ragazzi tra i 10 e i 18 anni. E' dedicato al tema della memoria
Print Friendly, PDF & Email

Emma Fabini e l’ingresso della Lanterna Azzurra

Un premio letterario per non dimenticare Emma Fabini e la strage di Corinaldo. E’ stato indetto e presentato questo mattina dal Comune di Senigallia. Si intitola “Emma. Il ricordo Salvato” ed  è aperto a ragazze e ragazzi tra i 10 e i 18 anni, diviso in due sezioni (10-13 e 14-18). E’  dedicato al tema del ricordo, su cui dovrà essere elaborato un testo di massimo 6mila battute. L’elaborato avrà il titolo: “Quale ricordo salveresti della tua vita? Cosa vorresti non far svanire dalla tua memoria? Che sia un’esperienza di gioia o di dolore, di odio o di amore, trasformala in una storia… per non dimenticare”. Emma, 14enne, è tra le sei vittime della tragedia della Lanterna Azzurra. Perse la vita nella notte dell’8 dicembre 2018, schiacciata nella calca che si era creata tra i ragazzi che in maniera caotica cercavano di uscire dal locale di via Madonna del Piano, impregnato di spray al peperoncino spruzzato da un gruppo di rapinatori. Con lei, morirono altri quattro adolescenti – Mattia Orlandi, Daniele Pongetti, Benedetta Vitali e Asia Nasoni – e la 39enne Eleonora Girolimini, arrivata alla Lanterna con il marito e la figlia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X