facebook rss

Scappa dall’ospedale
con l’ago e il sondino
della flebo nel braccio

ANCONA - Il paziente di 50 anni in fuga dal reparto di Otorinolaringoiatria è stato soccorso oggi pomeriggio da un'ambulanza delle Croce Gialla nei pressi del cimitero di Posatora ed è stato riaccompagnato al pronto soccorso di Torrette
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

 

Ricoverato nel reparto di Otorinolaringoiatria, scappa dall’ospedale di Torrette e viene ritrovato nei pressi del cimitero di Posatora, ad Ancona. E’ successo oggi pomeriggio. Il paziente, un 50enne dorico, è stato notato da alcuni automobilisti in transito mentre camminava al margine della strada con i tubicini del catetere, l’ago e il sondino della flebo ancora attaccati al corpo. Poco dopo un’ambulanza della Croce Gialla, giunta sul posto, ha prelevato l’uomo e lo ha riaccompagnato al pronto soccorso dell’ospedale regionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X