facebook rss

Vendono un cane sul web,
ma è una truffa:
denunciati padre e figlio

ANCONA - Nella frode è caduta una 47enne che aveva versato come caparra per un barboncino mille euro ai due millantatori
Print Friendly, PDF & Email

Truffa online (foto d’archivio)

 

Vendono sul web un barboncino, ma il cane non esiste: denunciati per truffa padre e figlio. Si tratta di un 61enne e di un 34enne della provincia di Bari. Nella rete della truffa è finita una 47enne anconetana che ha sporto denuncia ai carabinieri della Montagnola. I due,  dopo aver negoziato con la querelante la compravendita di un cane di razza per la cifra di 2.500 euro si facevano consegnare a titolo di caparra la somma di mille euro tramite bonifico bancario, omettendo successivamente di consegnarle l’animale e di restituirle l’acconto versato. L’annuncio della vendita era stato postato su un sito web. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X