facebook rss

Titolari senza mascherina:
chiusi tre locali

L'ESITO DEI CONTROLLI dei carabinieri: cinque giorni con le serrande abbassate per due fast food di Falconara e per un mini market di Ancona. Multati anche cinque cittadini, trovati in giro senza motivo
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Servivano i clienti senza indossare la mascherina: chiusi due fast food e un mini market. Nei controlli eseguiti ieri dai carabinieri della Compagnia di Ancona, anche cinque multe notificate ad altrettanti cittadini trovati in giro senza motivo. Due chiusure sono state attuate a Falconara, lungo la Flaminia. Per cinque giorni dovranno tenere le serrande abbassate due fast food gestiti da cittadini originari del Pakistan e specializzati nella vendita di kebab. I titolari sono stati sopresi a servire i clienti senza la mascherina. Una chiusura anche ad Ancona, in via Giordano Bruno, ai danni di un mini market gestito da un 33enne del Bangladesh. Anche in questo caso, il provvedimento è stato preso per l’assenza del dispositivo di protezione. Ieri, inoltre, sono state staccate cinque multe per la violazione delle norme anti Covid. Sono state notificate nella zona compresa tra Torrette e Collemarino a cittadini trovati in giro senza motivo. I controlli dell’Arma proseguiranno in maniera intensiva fino alla fine del weekend.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X