facebook rss

La ‘Conero virtual race’ fa tappa
alle Grotte di Camerano

PEDALATA in diretta sui social media con gli speaker professionisti di Pedalitaly dal Passetto di Ancona fino a Sirolo sulla vetta del promontorio a picco sul mare
Print Friendly, PDF & Email

 

E’ partita questa mattina alle 8.55 dal Passetto di Ancona la ‘Conero virtual race’, gara virtuale per scoprire il territorio mozzafiato della Riviera del Conero. Ciclisti amatoriali di tutto il mondo percorrono i 29 chilometri del percorso e i 850 metri di dislivello della corsa creando squarci inevitabili sui tesori del posto. Si parte dal Passetto di Ancona, monumento simbolo della città che si affaccia sul Mar Adriatico, si imbocca la strada in direzione sud che porta verso il Parco del Conero, poi si passa a Camerano, dove è possibile avvistare le colline appenniniche, per poi rientrare verso la Riviera del Cònero in direzione Sirolo. Da qui si sale verso la vetta del Monte Cònero a 572 mt a picco sul mare dove si trova il traguardo d’arrivo. Tra le tappe di questa pedalata virtuale in diretta streaming con gli speaker professionisti di Pedalitaly su Facebook e Twitch, anche il percorso ipogeo sotterraneo delle grotte di Camerano. Il viaggio ‘on the road’ si replica nell’edizione pomeridiana delle 18.

Le grotte di Camerano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X