facebook rss

Torna il cinema itinerante nei quartieri

ANCONA - L'iniziativa sperimentata lo scorso anno tornerà questa estate, tra luglio e agosto: verrà installato un furgone all'aperto dove poter proiettare le pellicole
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio dell’anfiteatro di Posatora (2019)

 

In estate torna il cinema itinerante nelle frazioni e nei quartieri anconetani. Visto il successo dello scorso anno, il Comune dorico ha deciso di promuovere per la seconda volta l’iniziativa volta a far vivere ai cittadini, nel rispetto di tutte le norme anti Covid, la magia della settima arte. Anche per quest’anno, i film sono previsti durante i weekend (sabato e domenica) di luglio e agosto. La spesa per l’amministrazione si aggira attorno ai 37mila euro per l’acquisto dell’attrezzatura e per le spese degli allestimenti. Si tratta di noleggiare un camioncino dove installare un pannello per la proiezione delle pellicole. I titoli del cartellone non sono stati ancora resi noti. L’iniziativa del cinema itinerante, con i film proiettati su un furgone, era già stata sperimentata nel 2019 con il Primo Piano Festival. Lo scorso anno erano stati 14 i titoli in programma: coinvolte sia le frazioni che le zone centrali, come la pineta del Passetto, teatro del film di Ferragosto. L”assessore alla partecipazione democratica Stefano Foresi: «Contiamo di poter coinvolgere almeno venti luoghi cittadini, allargando lo scenario rispetto allo scorso anno. Nel 2020 abbiamo ricevuto una risposta molto positiva, è stata una grande soddisfazione e per questo abbiamo deciso di riproporre l’iniziativa».

(fe.ser)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X