facebook rss

Sirolo riserva i parcheggi ai residenti

PERMESSI SOSTA - Grazie ad un pass rilasciato dal Comune i 260 abitanti di via La Fonte, via Spontini, via Rossini, via Pergolesi, via Verdi, via Puccini, via Manzoni, via Carducci e Via Pascoli, potranno posteggiare sulle strisce gialle
Print Friendly, PDF & Email

Continua incessante l’attività del Comune di Sirolo per migliorare la vivibilità e tutelare la salute della cittadinanza sotto tutti gli aspetti. Dopo la trasformazione dei parcheggi lungo la cinta muraria del centro storico, da bianchi a gialli, la stessa modifica è stata attuata per i parcheggi a valle della centralissima Via Giulietti: da posteggi accessibili a tutti gratuitamente con il disco orario a esclusivi per residenti e autorizzati. L’intervento ha interessato via La Fonte, via Spontini, via Rossini, via Pergolesi, via Verdi, via Puccini, via Manzoni, via Carducci e Via Pascoli, con la trasformazione delle strisce bianche in strisce gialle. Gli oltre 260 residenti nelle citate vie, più gli autorizzati con contrassegno rilasciato dal Comune, specialmente nel periodo primaverile ed estivo, potranno trovare parcheggio senza dover girare a vuoto per tanto tempo.

«Finalmente – commenta il sindaco Filippo Moschella – abbiamo fatto un altro importante passo per la tutela dei sirolesi e degli autorizzati. Per la prima volta nella storia di Sirolo abbiamo preservato dal traffico veicolare un’importante zona residenziale a ridosso del centro storico, con conseguente diminuzione dell’inquinamento atmosferico prodotto dalle polveri sottili, estremamente dannose per la salute dell’uomo, e dell’inquinamento acustico, anche notturno. Ne beneficeranno pure i visitatori, che potranno dirigersi subito verso gli ampi parcheggi creati intorno al centro storico, evitando di perdere tempo alla ricerca di posti e produrre ulteriore inquinamento. Insomma da oggi Sirolo sarà ancora più bella, più sicura e più vivibile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X