facebook rss

Diverbio al ristorante dopo il coprifuoco:
multati dalla Polizia

ANCONA - Dopo la segnalazione, verso mezzanotte gli agenti delle Volanti sono arrivati a Portonovo e hanno idetificato tre giovani ascoltando anche la versione del cameriere che avrebbe rivolto un apprezzamento a una amica dei ragazzi
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

 

Apprezzamenti ad una ragazza, sta per scoppiare un diverbio al ristorante ma arriva la Polizia ed eleva multe per la violazione dell’orario del coprifuoco. E’ successo ieri sera, poco dopo la mezzanotte, a Portonovo. Una pattuglia delle “Volanti” della Questura è stata inviata sul posto dove era stata segnalata una lite tra alcuni ragazzi. Una volta arrivati, i poliziotti hanno trovato tre ragazzi che stavano ridendo tra loro in un parcheggio, e raccontavano loro di avere avuto un diverbio con un cameriere di un ristorante dove erano stati a cena. La discussione sarebbe scaturita dal fatto che il cameriere aveva rivolto un apprezzamento ad una amica dei ragazzi che si trovava a cena con loro. Una parola ha tirato un’altra e gli animi che si stavano surriscaldando ma per fortuna si sono subito placati. Tutto risolto con l’arrivo degli agenti delle Volanti che dopo aver identificato i ragazzi e sentito la versione del cameriere, hanno elevato la contravvenzione per non aver rispettato la norma anti-Covid ed essersi trattenuti oltre l’orario previsto dal coprifuoco fissato alle 23.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X