facebook rss

Nuovi spazi per l’associazione
multiculturale ‘Aquila’

ANCONA - Da 14 anni è attiva in città lavorando sul fronte della integrazione
Print Friendly, PDF & Email

L’inaugurazione dei locali

 

Sabato scorso l’associazione multiculturale Aquila ha inaugurato i nuovi uffici in via Scrima 29. Da ben 14 anni l’associazione, punto di riferimento della comunità albanese, è attiva in città lavorando sul fronte della integrazione. Dal 2012  è sempre stata presente non solo nel territorio di Ancona, ma anche nelle zone limitrofe, come San Benedetto, Macerata, Fermo e alcuni dei suoi membri sono stati eletti anche in consigli comunali, come a Jesi o ad Ancona. La squadra di calcio “Aquila”, partecipa da cinque anni al campionato di terza categoria, con un team che conta 13 nazionalità diverse. Intensa anche l’attività culturale con traduzioni di importanti opere italiane in albanese e viceversa. I locali sono stati inaugurati alla presenza del vicesindaco Pierpaolo Sediari, dell’ assessore alla partecipazione democratica Stefano Foresi, dell’assessore allo sport Andrea Guidotti, del Presidente dell’associazione Aquila, Pali Gjeko. «Da circa quattordici anni collaboro con questa associazione e questa comunità, – spiega l’assessore alla Partecipazione Democratica Stefano Foresi – prima come presidente della seconda circoscrizione e poi come assessore. Numerosi i progetti culturali che abbiamo realizzato insieme, soprattutto per l’auto allo studio della lingua italiana e iniziative per per l’integrazione».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X