facebook rss

Le lezioni con l’Arma
“catturano” gli studenti

SENIGALLIA - Tenutesi in videoconferenza, hanno riguardato varie tematiche: dagli stupefacenti all'uso dei social. A partecipare sono stati 1.821 studenti degli istituti di Senigallia, Montemarciano, Ostra, Trecastelli, Corinaldo, Ostra Vetere e Castelleone di Suasa
Print Friendly, PDF & Email

Una pattuglia dei carabinieri di Senigallia (Archivio)

Anche quest’anno, come in passato, l’Arma ha organizzato numerosi incontri con i giovanissimi, ma per via delle limitazioni legate alla pandemia, gli incontri sono stati svolti in videoconferenza. Gli argomenti trattati sono stati: sicurezza stradale, rischi derivanti dall’uso di sostanze stupefacenti e dell’abuso di bevande alcoliche, bullismo e cyberbullismo, regole per la navigazione sicura in internet e l’uso dei social.
Alle lezioni hanno partecipato gli studenti delle scuole primarie, secondarie e superiori dei comuni di Senigallia, Montemarciano, Ostra, Trecastelli, Corinaldo, Ostra Vetere e Castelleone di Suasa, per un totale di 1.821 studenti.
A svolgere in questi casi il ruolo di docenti, sono stati il comandante della Compagnia di Senigallia, il capitano Francesca Romana Ruberto, insieme ai carabinieri di alcuni reparti speciali presenti nel territorio. L’iniziativa è stata molto apprezzata, sia dagli insegnanti che dagli studenti, tanto che alcuni giovanissimi hanno deciso di inserire argomenti che riguardano l’Arma dei carabinieri nelle loro tesine di fine anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X