facebook rss

Litigio tra automobilisti,
uno sferra un cazzotto: denunciato

ANCONA - Si tratta di un 58enne albanese che deve rispondere di lesioni personali dopo le indagini dei carabinieri. Il fatto era accaduto in piazza Ugo Bassi
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Lite tra automobilisti in piazza Ugo Bassi: uno aggredisce l’altro e viene denunciato dai carabinieri. Nei guai, un 58enne albanese, ritenuto responsabile del reato di lesioni personali. I fatti si sono verificati nel pomeriggio del 26 maggio scorso, in piazza Ugo Bassi, quando l’uomo era rimasto coinvolto in una discussione, scaturita per motivi di circolazione stradale, con un 58enne anconetano. Quest’ultimo avrebbe rimproverato il coetaneo per un “parcheggio selvaggio”. La discussione è però ben presto degenerata: dagli insulti, l’uomo è passato alle vie di fatto, colpendo con un pugno al volto la controparte e facendolo rovinare a terre, allontanandosi poi repentinamente. La vittima, dopo un primo momento di confusione, ricorreva subito alle cure dei sanitari, al cui esito emergeva come nella colluttazione avesse riportato un trauma contusivo alla spalla, giudicato guaribile in 7 giorni. Il 58enne anconetano ha così deciso di denunciare l’accaduto ai Carabinieri della Stazione di Brecce Bianche, che hanno subito avviato gli accertamenti del caso: anche mediante la visione dei filmati registrati da alcuni impianti di videosorveglianza presenti nella zona, gli uomini dell’Arma sono così riusciti a ricostruire la vicenda e ad identificare l’aggressore, denunciandolo in stato di libertà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X