facebook rss

Si ribaltano con la canoa:
due turisti soccorsi al Passetto

ANCONA - Avvistati dai poliziotti in servizio sulle moto d'acqua, sono stati raggiunti e portati a riva
Print Friendly, PDF & Email

La polizia impegnata nel servizio di soccorso al Passetto

 

 

Con la canoa, erano nello specchio d’acqua antistante la Seggiola del Papa, al Passetto, quando nel primo pomeriggio di ieri intorno alle 14:30 all’improvviso si sono ribaltati, iniziando a imbarcare acqua e trovandosi in grande difficoltà nel tentativo di raggiungere la riva.
I due ragazzi, entrambi turisti, si trovavano inoltre in un punto in cui il fondale è particolarmente profondo.
Cercando di nuotare per raggiungere la riva, trascinando con loro la canoa, erano arrivati però ad un punto in cui la fatica si faceva maggiore e il fiato sempre più corto.
Vista la grande difficoltà i due, stremati, hanno deciso di lasciare la canoa che non riuscivano più a trascinare tanto era piena d’acqua al punto che si stava inabissando.
In quel momento però sono stati avvistati dai poliziotti in servizio di perlustrazione sul litorale in sella alle Manta, le moto d’acqua della polizia di Stato. I due agenti hanno immediatamente compreso la difficoltà dei due turisti impauriti e stremati.
Così, mentre una moto trainava a riva la canoa, l’altra aiutava i due ragazzi ad arrivare a riva mettendoli in salvo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X