facebook rss

Manda un messaggio di addio:
rintracciato e salvato dai carabinieri

FALCONARA - Corsa contro il tempo stanotte per i militari della Compagnia di Ancona che hanno iniziato le ricerche trovando poi l'auto dell'uomo, incosciente sul sedile di guida, lungo una stradina isolata. Sul posto la Croce Gialla di Falconara e il 118
Print Friendly, PDF & Email

Una pattuglia dei carabinieri (Archivio)

 

Una corsa contro il tempo per salvare una vita, resa ancora più difficile perché la persona intenzionata a commettere il gesto estremo, andava anche trovata.
E’ quanto fatto, ancora una volta, dai carabinieri della Compagnia di Ancona nella notte appena trascorsa dopo che un uomo aveva inviato un messaggio d’addio a un famigliare, spiegando le proprie intenzioni.
Ricevuto il messaggio, il parente ha subito contattato il 112.
I carabinieri si sono messi immediatamente sulle sue ricerche riuscendo a localizzare il telefono dell’uomo che dava, come zona, quella tra Falconara e Montemarciano.
Il territorio è stato quindi battuto palmo a palmo fino a quando, in una stradina isolata, la vettura con la quale l’uomo si era allontanato è stata ritrovata.
Scesi dalla Gazzella, i carabinieri del Norm sono andati subito a verificare se la persona fosse all’interno oppure se si fosse allontanata.
L’uomo era invece privo di sensi sul sedile di guida.
Prestati i primi soccorsi, nel frattempo è stato contattato anche il 118 e sul posto è giunta un’ambulanza della Croce Gialla di Falconara insieme all’automedica di Ancona Soccorso.
L’uomo è stato trattato sul posto e, una volta ripresosi, è stato accompagnato al pronto soccorso di Torrette dove successivamente è stato giudicato fuori pericolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X