facebook rss

Mancata precedenza, scatta la lite:
aggredito un automobilista

ANCONA - L'uomo, un 23enne, ha denunciato ai carabinieri il fatto di violenza avvenuto su via del Conero, quando un 35enne era sceso dalla sua vettura per minacciarlo e tirare un calcio alla portiera
Print Friendly, PDF & Email

(Foto d’archivio)

Dopo un litigio, aggredisce verbalmente un automobilista e gli sferra un calcio sulla portiera: denunciato un anconetano di 35 anni. Due i reati contestati dai carabinieri della Compagnia di Ancona: minacce e danneggiamento.  Il provvedimento giunge a seguito di accertamenti svolti dai militari della stazione di via Piave dopo la querela presentata da un 23enne anconetano.
Il giovane aveva infatti denunciato agli uomini dell’Arma di essere rimasto vittima di un’aggressione nata per motivi di circolazione stradale: il 23enne aveva raccontato che nella mattinata del 27 maggio, in via del Conero, un uomo, alla guida di una Porsche Cayenne e con cui aveva poco prima avuto un diverbio per una mancata precedenza, dopo averlo affiancato lo aveva costretto ad arrestare la marcia. In tale frangente sarebbe sceso dall’auto e, dopo averlo insultato e minacciato, aveva colpito con un calcio la portiera della sua autovettura, dileguandosi immediatamente.
Subito sono stati avviati tutti gli accertamenti del caso, che hanno consentito così di identificare il coducente della Porsche e di denunciarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X