facebook rss

A cavalcioni sulla balconata del Passetto:
60enne salvato dai carabinieri

ANCONA - A lanciare l'allarme è stato ieri sera un passante che aveva visto l'uomo barcollare e poi sistemarsi sul cornicione del belvedere. Avrebbe minacciato di lasciarsi andare. I militari lo hanno cinto da dietro per farlo scendere. E' stato trasferito in ospedale
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Si siede sul cornicione del belvedere del Passetto e minaccia di lasciarsi andare: salvato un 60enne dai carabinieri. L’allarme è stato lanciato ieri sera, poco prima delle 20, da un passante che aveva visto l’uomo barcollare e parlare da solo nell’area della pineta. Seguitolo, ha visto che si era sistemato a cavalcioni sul parapetto della scalinata panoramica. A quel punto, è stato chiamato il 112. Il 60enne è stato trovato dai militari del Norm di Ancona in stato confusionale. Avrebbe minacciato di gettarsi di sotto, dopo un burrascoso litigio con i familiari, I carabinieri, dopo averlo calmato, lo hanno cinto da dietro, facendolo scendere dalla balconata. Se fosse caduto non avrebbe subito incontrato il vuoto, ma una serie di rovi e arbusti. Il 60enne, residente fuori provincia, è stato poi trasferito con un’ambulanza della Croce Gialla all’ospedale di Torrette. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X