facebook rss

Pagano con una banconota falsa:
denunciati due ragazzi

ANCONA - I carabinieri di Brecce Bianche hanno avviato le indagini a seguito della denuncia fatta da un ristoratore pagato con 50 euro risultati poi contraffatti
Print Friendly, PDF & Email

La Stazione dei carabinieri di Brecce Bianche

Sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri della Stazione di Brecce Bianche con le accuse di reati di truffa, falsificazione di monete, spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.
Nei guai sono finiti due giovani di 19 e 23 anni, rispettivamente residenti a Falconara e Ancona.
Le indagini sono state condotte dai militari dell’Arma a seguito della denuncia sporta dal titolare di un ristorante della zona. L’uomo, infatti, nello scorso mese di aprile aveva ricevuto, a seguito di una consegna effettuata tramite l’app “just eat”, come strumento di pagamento una banconota da 50 euro verosimilmente falsa.
Il corriere, nel prenderla e nel dover proseguire il lavoro, non si era però assolutamente accorto dell’anomalia.
La banconota, successivamente sottoposta a sequestro e trasmessa alla sede dell’agenzia della Banca d’Italia, è poi risultata effettivamente contraffatta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X