facebook rss

Parco del Pincio
ripulito dai volontari:
«Sono loro “La Mejo Gioventù”»

ANCONA - Il sindaco Valeria Mancinelli plaude all'iniziativa di un gruppo di ragazzi del quartiere che in una settimana ha rimesso a lucido l'area verde. «Un’iniziativa lodevole, questi giovani si stanno adoperando a spese loro per ridare lustro e decoro ai giardini spesso bersaglio di vandali». Creato anche un gruppo Facebook
Print Friendly, PDF & Email

Il lavoro di ripulitura del Pincio dei volontari premiati dal sindaco come ‘La Mejo gioventù’

 

 

di Antonio Bomba

Una settimana di tempo per ripulire il parco del Pincio, ripitturarne le mura storiche e restituirlo alla cittadinanza vivo e soprattutto vivibile con i propri colori originali. È questo ciò che hanno fatto un gruppo di ragazzi dell’omonimo quartiere con l’aiuto di alcune persone più grandi di loro. L’iniziativa a dire il vero si è svolta con una tale celerità che la gran parte dei “restauri” si sono conclusi nella giornata di ieri, giovedì. Cancellati dalle mura che funsero da bastione graffiti e scritte di ogni tipo, impresse lì da gente al contrario loro molto poco civile. Ma non possiamo certo omettere di segnalare che già due settimane fa gli stessi volontari, sempre nel Parco del Pincio, avevano sistemato e riverniciato le panchine. E, a fine settembre, avevano svuotato tutti i cestini della spazzatura che, a definirli strabordanti, era dire poco.

E non è tutto. Perché questi benefattori han fatto tutto a spese loro. A gratis come si usa dire. L’unica ricompensa è stata vedere il parco tornato in uno stato di decoro e ricevere i complimenti del sindaco Valeria Mancinelli che oltre a menzionarli come esempio positivo sulla propria pagina facebook istituzionale li ha anche insigniti del titolo di “La Mejo Gioventù”, iniziativa lanciata e voluta dalla stessa Mancinelli il 29 luglio scorso per segnalare ed evidenziare tutti quei bei gesti compiuti dai giovani anconetani in contrapposizione ai coetanei vandali, teppisti ed appartenenti alle baby gang.

«#laMejogioventu “Ripuliamo il Pincio” oggi – esordisce nella propria bacheca il sindaco – voglio segnalare un’iniziativa davvero lodevole di alcuni giovani del quartiere che si stanno adoperando a spese loro per ridare lustro e decoro al parco del Pincio preso spesso a bersaglio di vandali. Questo gruppo di volontari, oltre a riverniciare alcune panchine, ha anche ripulito il muro di contenimento del parco da scritte e sfregi. A loro sostegno – va avanti Mancinelli a specificare – è stato creato un gruppo su Facebook “Ripuliamo il Pincio” https://www.facebook.com/groups/5592724460793290 dove molti residenti del quartiere lodano questi giovani virtuosi e la loro veramente ammirevole iniziativa. Grazie ragazzi!!!»

Pertanto chiunque volesse dare una mano ai nuovi appartenenti al club de “La mejo Gioventù” non deve fare altro che iscriversi al gruppo facebook sopraindicato, annotarsi le ore in cui i volontari prestano servizio ed unirsi a loro. Sono tutti bene accetti.

 

 

Premiati i diplomati con 100 e con lode: «La Mejo Gioventù è nei loro volti sorridenti» (Foto/Video)

Il sindaco Valeria Mancinelli va alla ricerca della “Mejo Gioventù”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X