facebook rss

Musei gratuiti
la prima domenica del mese

JESI -Domenica 4 dicembre, domenica 8 gennaio e domenica 5 febbraio libero accesso a jesini e cittadini dell’area alluvionata del Misa e del Nevola al museo archeologico, alla pinacoteca e contestuale galleria rococò, oltre che alla galleria d’arte moderna
Print Friendly, PDF & Email

Palazzo Pianetti (foto Giusy Marinelli)

 

Musei civici di Palazzo Pianetti a Jesi gratuiti una domenica al mese per i residenti del Comune di Jesi e dei Comuni colpiti dall’alluvione del 15 settembre scorso. Lo ha deciso la Giunta comunale, attivando una prima sperimentazione che interesserà i prossimi tre mesi. Domenica 4 dicembre, domenica 8 gennaio e domenica 5 febbraio, pertanto, libero accesso a jesini e cittadini dell’area alluvionata del Misa e del Nevola al museo archeologico, alla pinacoteca e contestuale galleria rococò, oltre che alla galleria d’arte moderna. L’orario delle visite sarà il consueto, e dunque la mattina dalle 10 alle 13 ed il pomeriggio dalle 16 alle 19.

«L’iniziativa – spiega una nota dell’Amministrazione comunale – si inquadra all’interno dell’evento Grand Tour Cultura della Regione Marche a cui il Comune di Jesi ha voluto aderire, condividendo il concetto che “musei, archivi e biblioteche non devono essere vissuti unicamente come luoghi di conservazione del nostro patrimonio, ma soprattutto come spazi accoglienti e d’incontro, dove le opere d’arte, i libri e i documenti, dialogano con le persone che li frequentano, le comunità che vi si riconoscono ed i professionisti che vi lavorano”. Gran Tour Cultura, giunto alla sua ottava edizione, quest’anno ha per titolo ‘MettiamoCI in gioco’, un invito a riflettere su tematiche di grande attualità quali la solidarietà, il paesaggio, la creatività, con uno spirito ‘giocoso’, ‘leggero’, ma non per questo superficiale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X