Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Maltempo: treni cancellati,
disagi e file anche alla biglietteria
della stazione di Ancona

MALTEMPO - Dopo la nuova allerta rossa diramata per l’Emilia Romagna, Trenitalia ha sospeso sulla tratta adriatica la circolazione di diversi convogli e di Intercity che seguirano il percorso via Bologna-Firenze-Terontola-Falconara -Ancona-Lecce. Quelli in arrivo da sud si fermano nello scalo dorico. Molti viaggiatori questa mattina si sono rivolti al personale delle ferrovie per capire quali tragitti alternativi erano possibili

 

Maltempo, disagi alla stazione ferroviara di Ancona per la cancellazione di molti convogli sulla tratta Adriatica (foto Giusy Marinelli)

 

Aggiornamento delle ore 14.45 – Si sono formate file e code di attesa anche alla biglietteria della stazione di Ancona dopo la soppressione di alcuni convogli di Alta Velocità e InterCity sulla linea adriatica, a causa del maltempo che ha flagellato l’Emilia Romagna e che ha costretto Trenitalia a rivedere la programmazione delle corse. Molti passeggeri che sarebbero dovuti partire questa mattina con destinazione Bologna o Milano ma anche Lecce hanno appreso dal tabellone e dagli sms inviati dalla stessa società che il proprio treno era stato cancellato e si sono rivolti al personale della biglietteria per capire quali tragitti alternativi erano possibili. Questa mattina erano 17 i treni cancellati (12 Freccia Rossa e 5 InterCity) e una ventina di convogli, tra i quali anche i treni InterCityNotte, sono stati dirottati in parte sulla tratta tirrenica con un maggior tempo di percorrenza superiore a 60 minuti. I treni a lunga percorrenza provenienti da sud si fermano ad Ancona. I passeggeri vengono avvisati alla partenza della possibilità di percorsi alternativi per raggiungere le città del nord. L’A14 è al momento chiusa tra Rimini e Faenza. Chiuso il casello autostradale di Pesaro (uscite consigliate: Fano o Cattolica).

***

Aggiornamento delle ore 12.37 – Il forte maltempo e gli allagamenti che continuano a interessare tutta l’area fra Emilia-Romagna, Marche e Toscana stanno causando la riduzione delle corse e rallentamenti ai treni alta velocità, Intercity e regionali che percorrono le linee Av e convenzionale fra Firenze e Bologna.«La circolazione resta sospesa inoltre sulle linee Bologna – Rimini, Bologna – Ravenna , Ferrara – Ravenna – Rimini, Faenza – Ravenna, Faenza – Borgo San Lorenzo e Bologna – Porretta.  – fa sapere una nota di Tremitalia – Per la giornata di oggi è stata prorogata l’allerta rossa in tutta la zona e le attuali condizioni non permettono la prosecuzione del viaggio con altri mezzi. Tutte le strutture di Rfi e Trenitalia sono in continuo contatto con le Autorità competenti per adottare le misure necessarie con l’obiettivo di garantire la massima sicurezza della circolazione ferroviaria. I passeggeri in possesso di prenotazione riceveranno informazioni via sms o e-mail sul proprio treno. È possibile rinunciare o riprogrammare il viaggio. Aggiornamenti sulla circolazione e sui treni sono disponibili sulla pagina web Infomobilità di Rfi e di Trenitalia. Potenziata l’assistenza ai passeggeri nelle stazioni, a bordo treno e in modalità telematica attraverso sms, mail, App Trenitalia e siti web di rfi.it e trenitalia.com.

***

L’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile dell’Emilia-Romagna ha diramato ieri una nuova allerta rossa per piene di fiumi e corsi d’acqua per tutta la giornata di oggi, mercoledì 17 maggio. Nelle Marche invece oggi è ancora allerta arancione. «A causa degli effetti sul territorio e sulle infrastrutture del forte maltempo che sta interessando l’Emilia-Romagna e tutta l’area della costa Adriatica, oggi la circolazione ferroviaria resterà sospesa sulle linee Bologna – Rimini, Bologna – Ravenna , Ravenna – Rimini e Faenza – Ravenna. Sospesa al momento la circolazione anche fra Faenza e Marradi, sulla linea Faenza – Borgo San Lorenzo – Firenze, dove è in corso l’intervento dei tecnici di Rfi. – fa sapere in una nota Rfi – L’offerta commerciale sarà riprogrammata. Previste cancellazioni e limitazioni di percorso dei treni regionali e a lunga percorrenza. Servizi sostitutivi con autobus saranno effettuati sulla base delle condizioni della viabilità stradale e della disponibilità di mezzi. Alcuni treni a lunga percorrenza da e per la Puglia seguiranno il percorso via Bologna- Firenze-Roma – Caserta – Foggia con un aumento dei tempi di percorrenza fino a 90 minuti. Sarà assicurata parte dell’offerta dei treni intercity notte che seguiranno il percorso via Bologna-Firenze-Terontola-Falconara -Ancona-Lecce».

Rfi evidenzia inoltre che «i passeggeri in possesso di prenotazione riceveranno informazioni via sms o e-mail sul proprio treno e, in caso di cancellazione, su eventuali soluzioni di viaggio alternative. È possibile rinunciare o riprogrammare il viaggio. Aggiornamenti sulla circolazione e sui treni sono disponibili sulla pagina web Infomobilità di Rfi e di Trenitalia. Potenziate le squadre di Rfi e le attività di monitoraggio, così da essere pronti ad adottare tutti i provvedimenti necessari per garantire la massima sicurezza della circolazione ferroviaria. Rafforzata anche l’assistenza di Trenitalia a bordo treno e nelle stazioni. Inviati oltre 34 mila tra sms e e-mail informativi e distribuiti oltre 350 kit con generi di conforto».

(foto Giusy Marinelli)

Allerta meteo: a Senigallia ancora chiuse vie e sottopassi, monitoraggio continuo del Misa

Allerta meteo prolungata, l’assessore regionale Aguzzi: «Monitoraggio costante»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X