Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Ancona, il Comune cerca
un nuovo comandante
per la Polizia locale

L'AVVISO pubblico, in scadenza il prossimo 24 agosto, arriva qualche settimana dopo le dimissioni di Liliana Rovaldi. L'incarico a tempo determinato sarà conferito per tre anni, eventualmente prorogabile fino alla scadenza del mandato elettivo del sindaco

Alcune pattuglie della Polizia locale di Ancona al Passetto

 

Dopo le dimissioni per pensionamento di Liliana Rovaldi, rassegnate nei giorni successivi all’insediamento del sindaco Daniele Silvetti,  l‘Amministrazione comunale dorica ha emesso adesso un avviso pubblico per il conferimento di un incarico dirigenziale a tempo determinato per il posto/funzione di comandante del Corpo di Polizia locale del Comune di Ancona. L’incarico è a tempo determinato per tre anni, eventualmente prorogabile fino alla scadenza del mandato elettivo del sindaco attualmente in carica, andrà a coprire il posto vacante. Il termine di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione: è fissato per le  ore 13 del prossimo 24 agosto.

Pattuglie della Polizia Locale durante i controlli (Archivio)

«Le competenze tecniche richieste sono: conoscenza approfondita della disciplina di funzionamento delle amministrazioni pubbliche, della normativa collegata e della disciplina sul pubblico impiego, con particolare riferimento alla funzione ed alla responsabilità dirigenziale, alla gestione delle risorse umane e finanziarie; – si legge nell’avviso – competenze tecnico-specialistiche nelle tematiche, nelle attività e nelle linee di intervento che afferiscono ad alcune delle funzioni assegnate al Corpo di Polizia locale ; conoscenza approfondita della normativa di riferimento su tali attività e servizi». Le competenze trasversali richieste invece attengono alla capacità decisionale, intesa non solo come capacità di prendere decisioni, ma anche quale capacità di acquisire e interpretare le informazioni in proprio possesso, associata alla capacità di prefigurare possibili scenari e agilità normativa, che consente di districarsi agevolmente nell’interpretazione delle norme e nella loro applicazione. I candidati inoltre dovranno dimostrare di possedere anche la capacità di gestire efficacemente le risorse assegnate, sia economico-finanziarie sia di personale. Per quanto riguarda la capacità di gestione del personale, questa presuppone il presidio di tutti i sistemi che a essa afferiscono, quali l’identificazione dei fabbisogni del Corpo di Polizia locale sia sotto il profilo delle risorse necessarie sia rispetto alle esigenze e competenze dei collaboratori presenti e l’identificazione e valorizzazione delle professionalità esistenti;e la capacità di governare la rete di relazioni, siano esse interne (collaboratori, altri Dirigenti, personale di altre Direzioni, Amministratori) o esterne, con particolare riferimento agli altri livelli di governo (Enti di area vasta, Regione e Stato) oltre alle altre istituzioni sia pubbliche che private, funzionale anche al raggiungimento degli obiettivi posti.

«La partecipazione alla selezione avviene mediante presentazione di domanda in carta semplice, redatta utilizzando esclusivamente modello Allegato all’Avviso consultabile sul sitowww.comuneancona.it sezione “Amministrazione trasparente”, Pubblicazioni dal 1/1/2023 – “Bandi di concorso” – #Avviso 21/2023. Per ulteriori informazioni, delucidazioni, copia dell’Avviso e del Modulo di domanda gli interessati possono rivolgersi alla Direzione Risorse Umane (071 222. 2384 – 2382 email: istanzeonline@comune.ancona.it ) esclusivamente nei seguenti orari:  dalle ore 9 alle ore 11dal lunedì al venerdì e dalle ore 15 alle ore 17 il giovedì» specifica un comunicato del comune di Ancona.

 

 

Dirigenti comunali: Silvetti conferma Alessandrini e Montaccini, mentre incontra Rsu e sindacati

La comandante della polizia locale Rovaldi saluta: «Non mi rinnovano la carica, vado in pensione»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X