facebook rss

Giro d’Italia U23: il primo premio
della tappa osimana
intitolato a Michele Scarponi (Video)

OSIMO - L'annuncio oggi pomeriggio, a Palazzo Campana, alla presenza di Davide Cassani, ct della nazionale ciclismo e del presidente della Fci Di Rocco
lunedì 15 maggio 2017 - Ore 22:16
Print Friendly
5° tappa del Giro d'Italia U23: l'intervista a Davide Cassani, commissario tecnico della Nazionale Ciclismo, e al sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni

Giro d’Italia Elite, la presentazione a Osimo della 5 Tappa, oggi pomeriggio a Palazzo Campana (foto/video Bruno Severini)

Pomeriggio di gala, a Palazzo Campana di Osimo, per la presentazione della 5° tappa del Giro d’Italia Elite. La carovana sarà ospitata per due giorni a Osimo (leggi l’articolo) e l’evento coinciderà con le celebrazioni dei 50 anni di attività dl club ciclistico di Campocavallo, oggi pomeriggio premiato con una medaglia. Il presidente della Fci, Renato Di Rocco, l’ha consegnata nelle mani del sindaco Simone Pugnaloni.

Il commissario tecnico della nazionale, Davide Cassani, al tavolo dei relatori di Palazzo Campana con quello dell’Under 23 Marino Amadori ed Ivan Basso, vincitore del Giro d’Italia nel 2006 e 2010, nel salutare il pubblico ha ricordato che “Osimo, è città del ciclismo, proprio grazie al club di Campocavallo nato nel 1967”. Dopo i saluti del sindaco Pugnaloni e di Giorgio Antonelli, presidente del team ciclistico Campocavallo, è stato annunciato che il primo premio della tappa osimana della quarantesima edizione del Giro d’Italia Elite, vivaio per i campioni di domani, nel combinato delle gare di mattina e pomeriggio, sarà intitolato a Michele Scarponi, il secondo ad Adalberto Gabrielloni, fondatore del club di Campocavallo, ed il terzo al compianto giornalista osimano Paolo Piazzini. La tappa osimana sarà totalmente finanziata con sponsorizzazioni private.

E’ spettato invece al moderatore dell’evento, il giornalista Marco Pastonesi, per tanti anni alla Gazzetta dello Sport, ricordare Michele Scarponi, l’aquila di Filottrano scomparsa prematuramente (leggi l’articolo). Pastoresi l’aveva intervistato tante volte e aveva raccolto la sua testimonianza in un libro dedicato agli assi del ciclismo. Seduti in platea, tra il pubblico, oggi  c’erano anche la sindaca di Filottrano Lauretta Giulioni e il primo cittadino di Castelfidardo, Roberto Ascani.

 

Lauretta Giulioni, sindaco di Filottrano, con Davide Cassani

Standing ovation per Michele Scarponi

Di Rocco consegna al sindaco Pugnaloni la medaglia per i 50 anni del club ciclistico di Campocavallo

Tania Belvederesi, ex assessore di Castelfidardo e campionessa del ciclismo nazionale rosa, saluta Cassani

Davide Cassani con il comandante della polizia locale di Osimo, Graziano Galassi

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X