facebook rss

Liberarte si è conclusa
con la premiazione agli artisti

ANCONA - Conclusa la mostra di pittura alla sala del Rettorato organizzata dal circolo Antognini, gran finale con i premi alla carriera e con i riconoscimenti alle opere migliori
lunedì 6 febbraio 2017 - Ore 11:47
Print Friendly, PDF & Email

Stefano Foresi premia Margherita Petetti

 

Liberarte si è conclusa con la cerimonia di consegna dei premi alla carriera alle artiste Stefania Novelli ed Elsa Volpini. Premiato con una targa il quadro più bello della collettiva, quello di Art brut di Margherita Petetti, con la sua raffigurazione della pace. Gli artisti sono stati premiati da Stefano Foresi, assessore alla partecipazione del Comune e da Patrizia Papili, presidente del circolo culturale Carlo Antognini, in una sala del Rettorato di piazza Roma affollata dal pubblico.
Stefania Novelli, scultrice e pittrice anconetana, espone da oltre quaranta anni a Parigi, Cannes, Nizza, Antibes, Toronto, Bratislava, Bucarest, Atene, Tenerife (Spagna), oltre che a Roma, Milano, Venezia, Firenze e nelle Marche (sabato assente perché all’estero); Elsa Volpini, pittrice e scrittrice originaria di Fano e falconarese di adozione, ha vinto il premio Sgarbi ed è stata definita dallo scrittore Cesare Baldoni una donna “capace di dare un’anima anche ai fili d’erba“. Segnalazioni per Loriana Tittarelli, la maga dello stone balance, per la fotografia; a Gilberto Sisti, Roberta Carletti, Carlo Bordini, Livia Galeazzi, Valeriano Mobili e premio a Nunzia Palumbo per la carriera. Artisti scelti da Alfonso Napolitano e Gabriella Urban.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X