facebook rss

Nicola Barilli presenta il suo esordio
“Italia in autunno”

ANCONA - Sabato alle 17 alla libreria Feltrinelli di corso Garibladi, l'autore presenterà il suo primo romanzo edito per Pendragon
mercoledì 8 febbraio 2017 - Ore 18:14
Print Friendly, PDF & Email

 

In pochi mesi si è già imposto all’attenzione della critica il romanzo “Italia in autunno”, presentato sabato 11 febbraio ad Ancona, alla libreria Feltrinelli di corso Garibaldi, ore 17. Partecipano all’incontro l’autore Nicola Barilli e il critico e scrittore Matteo Marchesini. Coordina Marco Benedettelli (rivista Argo).

Il romanzo d’esordio di Nicola Barilli è una fotografia realistica, densa, dai tratti comici e grotteschi, talvolta introversi e lirici, di una Italia primi anni Zero attraversata da un profondo mutamento sociale. Ed è il ritratto di una certa generazione di post ventenni – incarnata dal protagonista Andrea Montini – che nell’Italia de L’Ulivo e di Berlusconi si muove spaesata e bloccata, fra fughe, sogni e ritorni, come in una commedia all’italiana dalle pieghe tragicomiche.

Uscito a Bologna con Pendragon nel novembre 2016, il volume è stato stampato nella collana I chiodi, curata da Matteo Marchesini che è saggista, autore e collaboratore con Radio Radicale, “Il Foglio” e il “Sole-24 ore”. Coi suoi saggi e i suoi lavori, Marchesini si è imposto uno dei critici più importanti della nuova generazione italiana.

La presentazione è organizzata da “Argo, rivista di esplorazione”, fondata a Bologna nel 1999 e dall’associazione Nie Wiem, di cui Argo è parte. Si ringrazia Feltrinelli Ancona per la gentile ospitalità.

L’autore Nicola Barilli

La trama di Italia in autunno, dalla quarta di copertina: “Bologna, Italia. Seconda metà degli anni zero. Berlusconi regna incontrastato. Chi si affaccia alla vita adulta trova davanti a sé solo parole come “crisi”, “declino”, “emigrazione”. Dopo un periodo passato a Berlino, Andrea Montini – soprannominato Cinquecento da sua madre in onore di due grandi eccellenze italiane, il Rinascimento e l’omonima automobile – sta finendo senza molta convinzione un dottorato sul tema del “forno” nella cultura tedesca. La fidanzata, i genitori, un amico enigmaticamente scomparso alla soglia dei vent’anni: attorno a lui vortica un mondo piccolo ma implacabile nella richiesta di impegno, di serietà, di progetto, e Andrea Montini ci prova ad assecondarlo, il mondo, ma gli esiti sono quasi sempre grotteschi – quando non tragici… Sì, perché Italia in autunno è un romanzo che fa ridere e piangere allo stesso tempo, e ne contiene molti altri dentro di sé: è la storia della crisi italiana degli ultimi quindici anni e di una stabilità impossibile; è una storia d’amore e di disamore; è la storia di una fascinazione per l’estero che permette di capire l’Italia e l’italianità; è il racconto, straniato da una prospettiva inusuale, di una certa Bologna e di una certa Emilia; è il romanzo di formazione di un’epoca in cui non si cresce più.”

Nicola Barilli nasce a Bologna il primo gennaio 1977. Dopo una laurea in lettere e un periodo di lavoro a Berlino, fa un dottorato in letterature comparate. Nel 2008 fonda assieme ad altri lo studio editoriale Scribedit. Suoi testi narrativi sono apparsi su «Nuovi Argomenti», «Argo», «Rassegna Sindacale ». Da sempre affianca la musica alla scrittura: “Dopo Schabowski” è il suo progetto attuale. Italia in autunno (Pendragon , 2016) è il suo primo romanzo.

Matteo Marchesini

Matteo Marchesini è nato nel 1979 a Castelfranco Emilia e vive a Bologna. Poeta, narratore e saggista, oltre ad alcuni libri per ragazzi ha pubblicato le satire di Bologna in corsivo. Una città fatta a pezzi (Pendragon 2010), i saggi critici di Da Pascoli a Busi (Quodlibet), il romanzo Atti mancati (Voland 2013, entrato nella dozzina del premio Strega) e la raccolta di poesie Cronaca senza storia (Elliot 2015). Collabora con Radio Radicale, “Il Foglio” e il “Sole-24 ore”. Di Marchesini sarà presto in libreria anche il nuovo libro False coscienze (Bompiani, in uscita il 22 febbraio 2017).

Per informazioni: Marco Benedettelli | 3492946988 | benedettelli.marco@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X