facebook rss

Fermano il figlio con la marijuana
e in casa trovano il padre
con un ripostiglio pieno di droga

ANCONA - Operazione della polizia in piazza Salvo d'Acquisto dove è stato trovato un 18enne che, alla vista delle divise, ha tentato la fuga buttando via un involucro con lo stupefacente. Seguita la perquisizione nell'abitazione, a Brecce Bianche, c'era il padre. I cani poliziotto hanno trovato barattoli e scatole con hashish, spinelli e semi
martedì 14 febbraio 2017 - Ore 14:29
Print Friendly, PDF & Email

La droga sequestrata dalla polizia

Barattoli per le conserve pieni hashish, scatole con semi di marijuana e un contenitore marchiato Amsterdam con otto spinelli. Scoperto dalle Volanti e dai cani poliziotto un ripostiglio pieno di droga. Era in una abitazione ad Ancona, a Brecce Bianche, dove gli agenti, ieri, si sono recati perché, poco prima, avevano sorpreso un ragazzino in piazza Salvo d’Acquisto, con un involucro di marijuana. Il 18enne, italiano, aveva tentato di fuggire, alla vista delle divise, gettando via il contenitore poi recuperato. I poliziotti lo hanno raggiunto e vista la droga lo hanno accompagnato a casa, dai genitori. La porta è stata aperta dal padre, 50 anni, libero professionista. I cani Delta e Walle hanno fiutato subito la droga in casa facendo scoprire 58,60 grammi di droga tipo hashish e marijuana divisa in dosi e nascosta in 5 barattoli in vetro con chiusura a gancio proprio delle conserve, nascosti nel ripostiglio tra gli altri barattoli di pomodoro. Gli agenti hanno controllato anche il garage dell’abitazione e in uno scaffale è stata trovata una scatola in metallo con la scritta “Amsterdam Holland” contenente 8 spinelli già confezionati mentre in una scatola in cartone ornata con paglia intrecciata vi erano anche numerosi semi di marijuana. Probabilmente il 18enne si era rifornito della droga proprio a casa. Il padre è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Il 18enne è stato segnalato alla prefettura come assuntore di droga.

(Mar. Ve.)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X