facebook rss

I parcheggiatori abusivi
arrivano all’ospedale di Torrette

ANCONA - Sono state segnalate persone raccogliere l'elemosina nelle aree di sosta del presidio sanitario regionale. Nei giorni scorsi l'allontamento dal parcheggio di piazza D'Armi
sabato 4 marzo 2017 - Ore 16:26
Print Friendly, PDF & Email

I parcheggiatori abusivi all’ospedale di Torrette

 

I parcheggiatori abusivi arrivano anche all’ospedale di Torrette. Sia nel park a pagamento, sia nell’area comunale gratuita di via Metauro. Il caso è stato segnalato nei giorni scorsi, quando sono state avvistate alcune persone chiedere l’elemosina nelle aree di sosta della cittadella bianca, in cambio di un “aiuto” nel trovare il posto auto libero. Una beffa per i pazienti dei ricoverati, già alle prese con un costo di 1 euro all’ora dalle 7 alle 14, 70 centesimi fino alle 19 e 50 centesimi anche durante la notte. Oltre alla difficoltà di trovare un posto libero, ci sono anche i parcheggiatori abusivi a chiedere l’offerta in più. Non si sfugge nemmeno nell’area di sosta comunale con le strisce bianche. Qui la tariffa sarebbe zero, se non fosse per l’extra richiesta dai guardiani non autorizzati. Appena due settimane fa il blitz della polizia municipale aveva allontanato i parcheggiatori abusivi al Piano (leggi l’articolo) che controllano puntualmente il park gratuito dell’ex campo sportivo di piazza D’Armi, negli ultimi giorni invece la questua sembra essere iniziata anche nel parcheggio dell’ospedale di Torrette.

(foto Giusy Marinelli)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X