facebook rss

“Lacca e spalline”,
alla Casa delle Culture
l’autrice Elena Coppari

ANCONA - Il nuovo libro della scrittrice di Agugliano sarà presentato negli spazi di Vallemiano. Il racconto di come l'amore tra madre e figlia possa trasformarsi e rafforzarsi nell'affrontare la malattia. Tutti i proventi dell'iniziativa saranno devoluti allo Iom
mercoledì 15 Marzo 2017 - Ore 18:59
Print Friendly, PDF & Email

La copertina del libro di Elena Coppari

 

Un profondo rapporto tra madre e figlia, vissuto come tanti tra alti e bassi, e l’arrivo improvviso della malattia, che lo trasforma e lo rafforza nell’amore. S’intitola “Lacca & spalline” ed è il nuovo libro della scrittrice Elena Coppari, che sarà presentato, con la partecipazione dell’autrice, venerdì 17 marzo alle ore 18,30 alla Casa delle Culture di Vallemiano, Ancona, nel corso di un evento promosso dall’associazione Amici dello Iom Ancona, a sostegno dello Iom (Istituto oncologico marchigiano).

Tutti i proventi della vendita del volume infatti saranno devoluti allo Iom di Ancona onlus, che dal 1986 assiste gratuitamente a domicilio i malati di tumore, stando accanto ai pazienti oncologici avanzati e alle loro famiglie nel riprogettare la propria esistenza e tutelarne la qualità di vita. Alla presentazione del libro, interverranno non a caso anche Anna Maria Renzi Venturi, presidente della Fondazione Iom Ancona onlus e la dott.ssa Rosella Bencivenga, direttore clinico della Fondazione. Nell’occasione saranno proposte anche alcune letture dal volume, a cura di Roberta Coppari. E al termine dell’incontro, sarà offerto un brindisi da “Le cantine di Figaro”.

“Una mamma che ha passato i settanta, una figlia che ha trovato la propria strada ma non ha smesso di essere profondamente figlia – si legge nella quarta di copertina -. Un rapporto vissuto come tanti, ma con un’intensità particolare. […] Poi un giorno arriva la malattia, il cancro, in una forma subdola e devastante che all’improvviso scandisce il tempo rimasto della mamma […]. E allora l’amore si trasforma, rafforzandosi”.

Elena Coppari racconta questi giorni con una voce limpida e una lucidità senza pari, trovando un modo semplice e diretto per dire una cosa importante: anche in frangenti come questi, l’amore assume forme sempre nuove, che riescono a salvare il tesoro che abbiamo dentro di noi e a farlo risplendere nel buio.

L’autrice vive con la propria famiglia ad Agugliano. Da sempre ama scrivere e leggere: ha partecipato a vari concorsi letterari ottenendo prestigiosi riconoscimenti. Ha pubblicato “Agugliano e misteri”, un noir ambientato nel suo paese, e una fiaba per i più piccoli intitolata “Il drago mangiatorte”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X