facebook rss

Lite in un alimentari, finisce a bottigliate

ANCONA - Rissa all'interno di una attività etnica, in piazza Ugo Bassi: due uomini sono finiti in ospedale
domenica 19 marzo 2017 - Ore 15:10
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Una parola di troppo ed è scoppiata la lite finita a colpi di bottiglie. Rissa in un alimentari etnico, ieri sera, in piazza Ugo Bassi, ad Ancona. Due persone sono finite all’ospedale. Attorno alle 20 è scoppiato il finimondo all’interno di una attività gestita da un indiano di 37 anni. L’uomo è intervenuto in difesa di un cliente, un rumeno di 46 anni, che era stato aggredito da un italiano dopo un diverbio. I due sono venuti alle mani e ad avere la peggio è stato il rumeno. Vedendo la situazione l’indiano è intervenuto e l’italiano lo ha colpito con un pugno e una bottigliata in testa. Sul posto è arrivata un’ambulanza della Croce gialla che ha allertato anche le forze dell’ordine. I due stranieri sono stati portati in ospedale ma non sono in gravi condizioni. Sono in corso accertamenti sull’accaduto.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X