facebook rss

Domenica torna Vivicittà,
la corsa più grande del mondo

SPORT – Ancona aderisce anche quest’anno alla manifestazione che si tiene in contemporanea in 43 città italiane
martedì 4 Aprile 2017 - Ore 16:51
Print Friendly, PDF & Email

La corsa podistica in una precedente edizione

 

Ritrovo domenica 9 aprile allo stadio Dorico alle 9 e partenza dal monumento ai Caduti alle ore 10,30 per la 34esima edizione di Vivicittà, la corsa che sfida il tempo e i confini. E’ partita nel 1983 e da allora non si è più fermata. La “corsa più grande del mondo” che si svolge contemporaneamente in 43 città italiane e molte altre all’estero, oltre che in 22 penitenziari, atleti professionisti e sportivi della domenica, tutti insieme nella gara competitiva di 12 km, oppure nella passeggiata ludico motoria. Partenza per tutti allo stesso orario, unica classifica in base ai tempi compensati. E ogni anno, un tema per cui battersi: la pace, i diritti umani, il rispetto ambientale, l’uguaglianza sociale, la solidarietà tra i popoli. Perché la libertà, anche di correre, non sia un privilegio di pochi. La manifestazione è stata presentata oggi a Palazzo degli Anziani dagli assessori allo Sport Andrea Guidotti e alla Partecipazione democratica Stefano Foresi, insieme all’attuale e al past presidente Uisp territoriale, Roberta Rossi e Giovanni Barone. Sia gli amministratori che gli organizzatori hanno sottolineato la valenza non solo sportiva dell’evento ma anche di aggregazione sociale e di benessere psicofisico, tutti benefici prodotti dal correre insieme. L’edizione di quest’anno sarà idealmente collegata con i profughi siriani e libanesi della Valle della Bekaa.

Per informazioni e iscrizioni www.uispancona.it

Il percorso della gara competitiva

Il percorso della gara non competitiva

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X