facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Catturato il cerbiatto di via Civitanova (Video)

ANCONA - L'animale selvaggio ha passato la Pasqua in un giardino condominiale, finalmente stamattina è stato recuperato e rimesso in libertà dalla polizia provinciale. Tra alcuni versi di sofferenza e la preoccupazione dei condomini che hanno assistito alla scena
Print Friendly, PDF & Email
La cattura del cerbiatto

Il momento della cattura del cerbiatto

 

 

Un grido acuto come una richiesta di aiuto, poi il viaggio in auto e finalmente la libertà guadagnata di nuovo nelle campagne jesine. Dopo aver passato la Pasqua in un giardino condominiale di via Civitanova, tra il Piano e Posatora, con grande sorpresa e stupore dei residenti che mai si sarebbero aspettato di vedere un “Bambi” nel loro cortile, il giovane cerbiatto è stato recuperato stamattina dall’intervento della polizia provinciale. I residenti hanno aspettato che l’animale ritrovasse la via da dove era arrivato per conto proprio, ma visto che il cerbiatto sembrava impaurito e disorientato, incapace di liberarsi da solo, alla fine è stato necessario l’intervento della polizia provinciale. Un intervento che ha destato comunque l’apprensione dei residenti, che hanno osservato e filmato l’intera scena della cattura. L’animale infatti ha lanciato il suo grido mentre veniva incappucciato e immobilizzato, per poter essere trasportato fuori città, tra la preoccupazione degli spettatori. Uno spavento finito con il ritorno in libertà nella zona di San Paolo di Jesi, dove è stato riportato all’ambiente naturale dagli agenti della polizia provinciale.

Sorpresa di Pasqua: c’è un cerbiatto nel giardino (Video)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X