facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Commemorazioni XXV Aprile
con il primo concerto della banda

CAMERANO - Inizieranno domani gli eventi che quest'anno il Comune ha organizzato per la ricorrenza: prima uscita del nuovo complesso bandistico, una mostra sui manifesti della pace e un convegno sul valore della liberazione nella contemporaneità
Print Friendly, PDF & Email

Il municipio di Camerano

Iniziano domani, sabato 22 aprile, gli eventi che il Comune di Camerano ha organizzato per la celebrazione del prossimo 25 aprile. Una ricorrenza quest’anno segnata dai recentissimi fatti di sangue di Francia, Siria, dalle vite spezzate di migranti nelle acque del Mediterraneo. “Un periodo storico, il nostro, denso di tensioni, frizioni, paure e conflitti non dissimile da quando la guerra era a casa nostra – ricorda una nota stampa del sindaco  Annalisa Del Bello e della giunta comunale – Per non dimenticare, ma soprattutto per trasmettere ai più giovani una cultura della pace, della convivenza tra i popoli abbiamo deciso di raccontare la storia di chi ha detto N0 alla guerra. Lo facciamo attraverso due eventi, una mostra sui manifesti della pace ed un convegno per riflettere insieme sul valore della liberazione nella contemporaneità. Il 25 aprile, giornata di commemorazione della Festa della Liberazione avremo il piacere di aprire il corteo con la prima esibizione ufficiale della formazione bandistica la S-Banda dell’Associazione Fucina Musica che accompagnerà il rituale della deposizione della corona presso il nostro monumento ai caduti”.

Annalisa Del Bello, sindaco di Camerano

A seguire, a Palazzo Comunale ci sarà la cerimonia di Premiazione del Concorso dedicato alla memoria di Cesare Peruzzi, nome di battaglia “Il Biondo”, partigiano combattente cameranese a 10 anni dalla scomparsa. “La famiglia Peruzzi – prosegue il comunicato –  testimoniando il grande affetto verso la comunità cameranese ed attenta all’importanza della trasmissione dei valori della liberazione tra i più giovani ha elaborato un progetto, sostenuto dall’amministrazione comunale e organizzato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Camerano e l’Anpi, sezione di Camerano, volto a far conoscere ai ragazzi il passato per costruire il futuro”.

Il progetto ha previsto un concorso destinato alla classe della scuola primaria e secondaria dell’Istituto comprensivo del nostro paese. Due erano le sezioni di concorso: grafica e multimediale. Il disegno vincitore per la sezione grafica è stato, come richiesto dalla famiglia, adattato per divenire il manifesto ufficiale della commemorazione del 25 aprile 2017 del comune di Camerano. Gli altri disegni finalisti saranno esposti nella mostra Manifesta la Pace! Per la sezione elaborati multimediali, il video vincitore verrà proiettatto in occasione della Premiazione del 25 aprile mentre l’elaborato scritto verrà esposto nella stessa mostra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X