facebook rss

Festa della Liberazione,
la mattina il corteo,
la sera il concerto alle Muse

ANCONA – Gli appuntamenti per il 72esimo anniversario della Liberazione d’Italia
Print Friendly, PDF & Email

 

La deposizione delle corone per il 25 aprile alle officine rotabili delle ferrovie, foto d’archivio

 

 

Settantaduesimo anniversario della Liberazione d’Italia dal nazifascismo, sarà un 25 aprile nel segno della tradizione: la mattina le celebrazioni al Monumento ai Caduti, il corteo e il comizio in piazza Cavour, la sera il concerto dell’orchestra di fiati di Ancona al Teatro delle Muse. Domani alle 10 l’appuntamento in piazza IV Novembre per la deposizione delle corone commemorative da parte di autorità civili e militari, alle 10,15 la lettura dei messaggi istituzionali. Alle 10,45 il via al corteo e la sfilata fino a piazza Cavour. Dal palco della piazza sono previsti gli interventi del sindaco Valeria Mancinelli e di Vania Bagni, componente del coordinamento nazionale dell’Anpi. Alle 18 il concerto al Teatro delle Muse. Al corteo del 25 aprile sarà presente anche il comitato No Guerra No Nato di Ancona, con uno striscione e un volantinaggio, denunciando il rischio di una terza guerra mondiale provocata dall’intervento Usa in Siria. “Oggi siamo Partigiani della pace e chiediamo l’eliminazione delle bombe nucleari presenti nel nostro territorio, il rispetto del Trattato internazionale di non proliferazione nucleare del 1975, sottoscritto dal nostro Paese e la piena attuazione della Costituzione nata dalla Resistenza ed in particolare dell’articolo 11” spiega il comitato.

Oggi invece alle 8,30 si sono tenute le deposizioni delle corone al Cippo di Porta Pia, al monumento alla Resistenza a Borgo Rodi, alla lapide in via fratelli Cervi, al cimitero di Tavernelle, all’ex terza Circoscrizione in via Tavernelle e alla lapide dei fratelli Giombi al circolo Arti e Mestieri di Torrette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X