facebook rss

Coltello formato tessera
nascosto nel portafoglio, denunciato

ANCONA - Nei guai un 20enne che ha tentato di fuggire ai controlli della polizia. Aveva un "Cardsharp" lungo 15 centimetri
mercoledì 26 Aprile 2017 - Ore 14:08
Print Friendly, PDF & Email

Il coltello formato tessera

 

Il coltello chiuso

Nasconde un coltello, lungo 15 centimetri, nel portafoglio. Un “Cardsharp”, formato tessera, a scatto, pronto all’uso e facile da occultare. Denunciato un 20enne anconetano per porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere. La polizia ieri pomeriggio ha fermato e controllato il giovane, tra Posatora e il Piano. Durante i controlli, attorno alle 18.30, una pattuglia delle volanti è passata a piazzale Camerino e ha notato il ragazzo, con altri amici, che parlava animatamente. Visti gli agenti lui è fuggito. I poliziotti lo hanno rincorso fino a via Pesaro. Qui gli agenti lo hanno fermato. Mentre mostrava la carta d’identità, i poliziotti hanno visto che cercava di nascondere qualcosa che aveva nel portafoglio. Lì è spuntata la tessera nera che in realtà era un coltello ultrapiatto, a scatto, con la lama lunga 15 centimetri. Nel giubbotto aveva un altro coltello, a serramanico, lungo 11 centimetri.  Il 20enne è stato accompagnato in questura e denunciato.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X