facebook rss

Pellegrinaggio e motoraduno
domenica mattina a Loreto

FEDELI E CENTAURI - La mattina del 30 aprile sono attese due diverse comitive alla Santa Casa: i parrocchiani di don Guerriero Giglioni e don Nicolino Mori e i motociclisti del Club Franco Uncini
giovedì 27 Aprile 2017 - Ore 19:26
Print Friendly, PDF & Email

Veduta aera ela Santa Casa di Loreto (foto Giusy Marinelli)

Riparte anche quest’anno il pellegrinaggio a piedi Sirolo-Loreto. Il corteo con un centinaio di fedeli guidati da don Guerriero Giglioni e don Nicolino Mori, i parroci di Numana e Sirolo, si metterà in cammino domenica 30 aprile alle 5, dalla chiesa di Sirolo con direzione Loreto. Il percorso che i pellegrini percorreranno a piedi seguirà il seguente tragitto: da Sirolo, la comitiva arriverà a Numana e poi attraverso il lungomare sulla litoranea, a Marcelli.

Seguendo il corso del fiume Musone fino all’altezza dell’Hotel Brigantino, il corteo poi imboccherà lo stradone per Loreto e attraverso Villa Berghigna, arriverà alla Scala Santa, infine al Santuario della Santa Casa. L’arrivo è previsto al massimo per le 8. Per garantire un sereno tragitto. i sacerdoti hanno chiesto il supporto della polizia, dei carabinieri e naturalmente dei sindaci dei Comuni interessati dalla manifestazione sacra. Nella stessa giornata, ma verso mezzogiorno, arriveranno in piazza della Madonna, sempre a Loreto, anche i centauri che partecipano al motoraduno organizzato dal club Franco Uncini per ricevere la tradizionale benedizione dell’arcivescovo delegato pontificio, mons. Giovanni Tonucci.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X