facebook rss

Armi e arnesi da scasso nel parco,
servivano per fare furti

ANCONA - Erano in via Cambi, vicino alla pista da skate. Sono stati trovati dai carabinieri della stazione di Brecce Bianche. Potrebbero essere stati utilizzati per alcuni colpi ai danni di attività commerciali. Sospetti sui giovani del quartiere
giovedì 11 Maggio 2017 - Ore 15:38
Print Friendly, PDF & Email

Le armi artigianali e gli attrezzi da scasso sequestrati

 

Erano nascoste in un casolare abbandonato, nel parco da skate, non molto lontano da piazza Salvo D’Acquisto, al Q2 di Ancona. Armi artigianali e arnesi da scasso di cui i carabinieri stanno accertandone la provenienza e servite per compiere furti nella zona. Il ritrovamento questa mattina all’alba, da parte dei militari della stazione di Brecce Bianche che avevano intensificato i controlli a seguito di alcuni colpi messi a segno nelle attività della zona. Colpi avvenuti tra la Baraccola e la via Cameranense. Il sospetto è che dietro possano esserci dei giovani della zona, gruppi emergenti del quartiere. I militari hanno trovato e sequestrato una mazzetta in ferro del peso di cinque chili e due armi da taglio costruite artigianalmente. Erano in un casolare in via Cambi. Nell’ultimo periodo erano stati segnalati movimenti sospetti proprio al ricovero per attrezzi improvvisato, vicino all’impianto sportivo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X