facebook rss

Il rilascio delle tartarughe in mare:
un’esperienza da vivere
con i Traghettatori del Conero

NUMANA - Fissato il calendario del ritorno al largo degli esemplari guariti. Si potrà seguire l'evento partecipando alle escursioni organizzate dai Traghettatori del Conero
lunedì 15 Maggio 2017 - Ore 18:30
Print Friendly, PDF & Email

Un’immagine del rilascio delle tartarughe (pagina Fb traghettatori del Conero)

Anche quest’anno, come avviene ormai da molte stagioni, è stato rinnovato il sodalizio tra i Traghettatori del Conero e la Fondazione cetacea di Riccione per far vivere, a grandi e soprattutto piccini, un’ indimenticabile esperienza: il rilascio in mare delle tartarughe curate e guarite. Le date dei rilasci sono fissate in questo 2017 nei giorni del 26 Giugno; 3, 10, 17, 24 e 31 Luglio; 7 e 28 Agosto e 4 Settembre.

“Il costo dei biglietti è di 20 euro, sia per adulti che per bambini sopra 2 anni, la metà dell’incasso totale verrà devoluto alla Fondazione cetacea di Riccione. – spiegano sulla loro pagina fb i Traghettatori del Conero – Per prenotare i biglietti è necessario o passare alla biglietteria delle gite alla Due Sorelle, che si trova al porto di Numana, con largo anticipo, o richiedendo l’iban del conto corrente bancario per effettuare il bonifico della caparra”.

L’escursione in barca inizierà dal porto di Numana con partenza intorno alle 16, e arrivo previsto alla spiaggia delle Due Sorelle dopo circa 30 minuti di navigazione. Sulla spiaggia i partecipanti saranno accolti dai ragazzi della fondazione cetacea che organizzano per l’occasione uno spazio di educazione ambientale e di gioco. Poi avverrà il rilascio dell’animale, bagno e ritorno in porto alle 18. In caso di mal tempo o mare mosso l’escursione verrà rimandata a data da destinarsi. I proprietari di cani non possono portare con sé l’animale.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X