facebook rss

‘Il Senzatesta’ degli studenti
dell’Ipsia ‘Laeng’
vince il concorso giornalistico

OSIMO - Il periodico on line strappa un secondo posto tra i 70 concorrenti della quinta edizione de 'Il giornale della scuola' indetto dall'Ordine dei Giornalisti delle Marche. Sabato scorso la premiazione a Jesi
Print Friendly, PDF & Email

Gli studenti ed i docenti dell’Ipsia osimo, vincitorei del consorso giornalistico

Le studentesse della II Pia settore Moda e gli studenti della I Manutenzione Assistenza Tecnica dell’Istituto Laeng di Osimo, coordinati dai professori Claudio Natalucci e Mattia Mattioni si sono classificati secondi nella quinta edizione del concorso “Il giornale della scuola” con la testata on – line “Il Senzatesta”. Più di settanta le Scuole che hanno partecipato quest’anno al concorso, indetto dall’Ordine dei giornalisti delle Marche con il supporto dell’Ufficio scolastico regionale e della Banca Popolare di Ancona. Sabato 13 maggio a Jesi, nell’Auditorium del Centro direzionale Esagono della Ubi Banca (Banca Popolare di Ancona) si è svolta la premiazione, alla quale hanno partecipato oltre 400 persone fra studenti, docenti, dirigenti scolastici e giornalisti.

Il momento della premiazione

“Impegnativo il lavoro della Commissione, presieduta da Gianni Rossetti (direttore della scuola di giornalismo di Urbino), che ha provveduto a stilare la graduatoria finale – si legge in una nota stampa dell’istituto di Osio –  Il Senzatesta si è aggiudicato il secondo premio in assoluto, per un valore di 500 euro. Gianni Rossetti ha sottolineato come spesso vengono chiamati giornalini scolastici, in realtà sono un importante strumento didattico e di formazione, attraverso il quale i ragazzi si esprimono in modo originale e con vivace creatività”. E proprio originalità, impegno e creatività hanno dimostrato i nostri studenti redattori, che si sono occupati di tutte le fasi di realizzazione del giornale, dalla scelta degli argomenti e delle esperienze da raccontare a quella del formato di pubblicazione degli articoli, dalla stesura testuale alla ricerca di immagini, creazione di disegni e grafici, fino alla definitiva pubblicazione online”.

Questi i nomi degli studenti redattori:  Federica Benigni, Walter Carini, Valentina Collura , Cecilia Catozzi. Kawtar Kamji , Ruth Limsipson, Martina Mazzieri ,  Eleonora Nucci, Cristina Ripanti, Noure ElonsSaid , Khesi Sheta,  Alessia Spettatori,  Jennifer Papagna,  Marius Preda,  Elvira Useini, Elisabetta Zocchi. “A tutti gli studenti redattori e ai docenti tutor naturalmente – chiude la nota –  vanno i complimenti del Dirigente Scolastico e di tutti i docenti dell’Istituto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X