facebook rss

Scoperto clandestino
al parcheggio dell’Auchan:
chiedeva soldi dei carrelli

ANCONA - Con sé non aveva i documenti. Notato dalla polizia è stato portato in questura e denunciato
giovedì 25 Maggio 2017 - Ore 14:09
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Seguiva i clienti fino all’auto per chiedere loro, con insistenza, i soldi del carrello. Notato dalla polizia è stato fermato ed identificato: era clandestino sul territorio italiano. L’uomo, 37 anni, originario del Magreb, si aggirava ieri mattina nel parcheggio dell’Auchan, alla Baraccola, quando è arrivata una pattuglia delle volanti. Gli agenti lo hanno trovato senza documenti e quindi portato in questura. Dai rilievi fotodattiloscopici sono risaliti alle sue generalità e che non aveva il permesso di soggiorno per rimanere in Italia. E’ stato denunciato e affidato all’ufficio immigrazione che sta valutando ora la sua espulsione dall’Italia. 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X