facebook rss

Senzatetto dormono sotto
i tornanti del Duomo

ANCONA – I due cittadini romeni sono stati denunciati e allontanati dalla città
sabato 27 Maggio 2017 - Ore 13:52
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Una luce fioca ha fatto scoprire il loro rifugio, in via Giovanni XXIII, nel cuore del centro storico. Gli agenti della squadra volante li hanno trovati qui, inerpicati sulla rupe che porta alla Cattedrale, al di sotto dei tornanti del colle Guasco. I due originari della Romania, di 46 e 49 anni, senza fissa dimora, si erano costruiti un rifugio di fortuna con rami, stracci e pezzi di teli in plastica. La piccola torcia ad illuminare il giaciglio li ha traditi, attirando l’attenzione della pattuglia. I poliziotti hanno risalito la rupe, trovandoli addormentati tra immondizia, pezzi di mobili recuperati dai cassonetti e due grossi mucchi di vestiario. Visti i loro precedenti per reati contro il patrimonio, i due sono stati muniti di fogli obbligatori di via dalla città e denunciati per invasione di terreni.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X