facebook rss

Ascensore di Collemarino:
apre solo da luglio

ANCONA – Doveva tornare in funzione almeno per il periodo estivo, invece residenti e i primi bagnanti che stanno già affollando la spiaggia lo hanno trovato sbarrato. Il Comune cerca di abbreviare i tempi
sabato 3 Giugno 2017 - Ore 14:46
Print Friendly, PDF & Email

Il cavalcavia di Collemarino, foto di archivio Giusy Marinelli

 

Colpa dei tempi lunghi della gara d’appalto del servizio di gestione. Sarebbe questo il motivo per cui l’ascensore di Collemarino oggi è ancora chiuso. Peggio, completamente sbarrato. E pensare che doveva entrare in funzione con la stagione estiva, proprio per aiutare famiglie, disabili e bagnanti ad attraversare via Flaminia verso la spiaggia. Invece nulla, l’ascensore è ancora fermo. Dal Comune fanno sapere che riprenderà il servizio dal primo luglio al 30 settembre. Si cercano di abbreviare i tempi, per cercare almeno di far partire il servizio dal 15 giugno al 15 settembre. Intanto resta fermo. Come è stato per buona parte del tempo da quando è stato realizzato come opera di urbanizzazione dalla impresa edile Campanelli, compresa nella riqualificazione dell’ex Fiat nel 2011. Rimasto bloccato a lungo prima dai collaudi, poi per i problemi della gestione affidata al Comune, infine negli ultimi anni ha preso a funzionare, a singhiozzo e solo da giugno a settembre. Il resto dell’anno il cavalcavia è ritrovo di sbandati e spesso finisce per essere usato come una discarica.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X