facebook rss

Rissa a colpi di bottiglie
al viale della Vittoria

ANCONA - Scene di violenza attorno alle 22, sono intervenuti polizia, finanza e carabinieri. Un 17enne ferito
domenica 25 Giugno 2017 - Ore 23:06
Print Friendly, PDF & Email

L’intervento della polizia, i cassonetti del vetro rovesciati con le bottiglie utilizzate come armi

Scoppia la rissa tra due bande di ragazzi stranieri, rovesciano i cassonetti del vetro e utilizzano le bottiglie nei rifiuti come armi. Scene di violenza cieca stasera lungo il viale della Vittoria, al capolinea del bus 1/4 al Passetto. Secondo i testimoni, sarebbero state due bande a fronteggiarsi, utilizzando le bottiglie tra i rifiuti come armi improprie, cercando di colpirsi a vicenda con i vetri. Solo la chiamata alle forze dell’ordine e l’intervento numeroso degli agenti della squadra volante, carabinieri e guardia di finanza ha interrotto la furia cieca. Sono in corso gli accertamenti per risalire al numero esatto di persone coinvolte e i motivi che hanno scatenato i due gruppi, uno contro l’altro. Un minore di 17 anni di origine albanese è stato ferito e soccorso dalla Croce Gialla, trasportato in ospedale a Torrette. L’altro gruppo contendente sarebbe di ragazzi di origine del Bangladesh. All’arrivo di polizia e soccorritori è scattato il fuggi fuggi generale nelle vie attorno al viale della Vittoria.

(Servizio aggiornato alle 23.59)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X