facebook rss

Malore in spiaggia,
uomo rianimato dai bagnanti

NUMANA - Provvidenziale l'intervento di due infermiere dell'ospedale di Osimo, che hanno praticato il massaggio cardiaco in attesa dei soccorsi della Croce Bianca e dell'eliambulanza
venerdì 7 Luglio 2017 - Ore 18:58
Print Friendly, PDF & Email
I soccorsi: l'eliambulanza decolla con il paziente a bordo tra gli stabilimenti balneari a Numana

L’eliambulanza impegnata oggi pomeriggio a Numana per il soccorso in spiaggia

Accusa un malore in spiaggia, viene rianimato da due infermiere fuori servizio che per fortuna si trovavano nello stabilimento balneare. E’ successo oggi pomeriggio attorno alle 16, quando un uomo di Ancona di 59 anni è crollato al suolo nella zona del Bellariva lungo il litorale di Numana. Le condizioni sono apparse subito gravi e molto probabilmente è stato provvidenziale l’intervento di due bagnanti che hanno praticato le prime manovre di rianimazione. Sul posto è accorsa l’ambulanza della Croce Bianca di Numana, quando i volontari sono arrivati l’uomo aveva appena ripreso conoscenza grazie al masaggio cardiaco. Per ulteriori accertamenti, il 59enne è stato trasferito all’ospedale regionale di Torrette con l’eliambulanza. Nella caduta l’uomo ha riportato una ferita al volto. Pomeriggio impegnativo per i volontari della Croce Bianca che dopo pochi minuti sono stati chiamati per un’altra urgenza nella zona della Costarella, in soccorso di una 97enne di Ancona residente a Numana che ha allerato i volontari per un malore in casa. Visti i due interventi quasi in contemporanea, è stato necessario l’impiego di due mezzi da parte dei militi di Numana.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X