facebook rss

Filottrano inaugura
il Museo della Battaglia

GUERRA - La città è stata protagonista della seconda guerra mondiale. Oggi alle 19 l'inaugurazione del contenitore museale a palazzo Accorretti
sabato 8 Luglio 2017 - Ore 10:15
Print Friendly, PDF & Email

Filottrano, palazzo comunale (foto Giusy Marinelli)

Oggi, 8 luglio, in occasione del 73° anniversario della battaglia di Filottrano, il Comune ha allestito un ricco cartellone di iniziative celebrative a partire dal primo mattino con il lancio di paracadutisti che ricorda quello avvenuto sul finire della seconda guerra mondiale ad opera della Nembo.

“Il programma ufficiale inizierà alle 16 con la consegna del medagliere delle decorazioni al valore militare e delle campagne di guerra del Generale Morigi – fa sapere una nota ufficiale del Comune di Filottrano – alle 17 è previsto il raduno in piazza Cavour dei partecipanti, lo schieramento dei reparti, l’alzabandiera sulla storica torre dell’acquedotto e i saluti delle autorità. Dopo la santa messa, alle 19, a Palazzo Accorretti verranno inaugurati i nuovi spazi del Museo della Battaglia di Filottrano: un intervento fortemente voluto dall’amministrazione Giulioni. La nuova struttura museale di Palazzo Accorretti nasce grazie alla generosa donazione effettuata dalla Fondazione Filottrano e dalla vedova del Gen. Leandro Giaccone, importante figura storica, uno dei protagonisti degli eventi bellici avvenuti a Filottrano nell’estate del 1944”.

L’amministrazione comunale ha sentito l’esigenza di valorizzare in mondo adeguato, attraverso la realizzazione del Memoriale, “i fatti così importanti – chiude la nota- che hanno visto Filottrano protagonista della seconda guerra mondiale. Nelle sale museali, seguendo una chiara trama narrativa, è possibile rivivere quei drammatici momenti raccontati non solo dagli oggetti, dai cimeli e documenti originali esposti, ma anche grazie ad accurate ricostruzioni scenografiche ed all’utilizzo di sistemi multimediali”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X