facebook rss

Portonovo senza spiaggia,
arriva il ripascimento “light”

ANCONA – Dopo lo stop al ripascimento di quest'anno, il Comune dà l'incarico da 15mila euro per ripianare i cumuli di ciottoli creati dalle mareggiate e cercare di recuperare qualche metro per la fila di ombrelloni. Da Ramona, l'arenile non esiste più
giovedì 20 luglio 2017 - Ore 12:19
Print Friendly, PDF & Email

La spiaggia di Portonovo (foto d’archivio)

Dopo lo stop a sorpresa al ripascimento previsto anche quest’anno per la spiaggia di Portonovo (leggi l’articolo), il Comune corre ai ripari con un intervento leggero. Un intervento reso necessario dalle ultime mareggiate che di fatto hanno cancellato alcuni tratti di arenile, come da Ramona, dove non c’è più posto nemmeno per una fila di ombrelloni a ridosso della banchina di cemento. Il Comune dunque ha affidato un incarico da 15mila euro allo studio tecnico Fabietti e Sordoni, al geologo Loretta Angelelli e alla ditta EcoCae per la redazione di un progetto di “movimentazione della spiaggia emersa” nella zona compresa tra il molo e l’ex bar Ramona. In sostanza, sarà ripianato il materiale già presente, senza nuovi ripascimenti, per cercare di guadagnare qualche metro utile di spiaggia per i bagnanti. Sperando di fare in tempo per il clou dell’alta stagione nella baia.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X